Referendum sulla privatizzazione dell’acqua: raccogliere le firme all’estero? (Luca Saini)

Sono iniziate le raccolte firme per indire referendum abrogativo per
la ripubblicizzazione dell’acqua.

Propongo le seguenti azioni (in ordine crescente di importanza, impegno ed efficacia)

1) Adesione formale alla raccolta firme da parte del PD Circolo Parigi ed Associazione Democratici Parigi.
Pubblicazione sul blog, su FB, via newsletter indicando la nostra adesione ed invitando a firmare in Italia;

2) Stessa cosa, ma costituendo un comitato promotore con tutti quelli che ci stanno

3) Azione formale verso il consolato o in Italia, affinchè i residenti italiani  (solo iscritti all’AIRE ?) a Parigi poassano firmare almeno al Consolato.

4) Azione formale affinché i residenti italiani a Parigi possano firmare in banchetti al di fuori del consolato, magari organizzando una iniziativa.
Vedere se anche chi non è iscritto all’Aire possa firmare. In Italia è possibile firmare anche se firma fuori dal proprio comune di residenza.

2 pensieri su “Referendum sulla privatizzazione dell’acqua: raccogliere le firme all’estero? (Luca Saini)

  1. Pingback: Notizie dai blog su Quasi un milione e mezzo di firme contro la privatizzazione dell’acqua. Il referendum è più vicino

  2. Pingback: Notizie dai blog su Italia: record di firme pro-referendum contro la privatizzazione dell’acqua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...