L’assemblea dei delegati del PD all’estero ha eletto il suo presidente

Durante la giornata di sabato è stato votato all’unanimità di affidare la presidenza dell’assemblea dei delegati all’estero a Beatrice Biagini, eletta all’assemblea nazionale per la lista Marino nel collegio Europa 1.

Rosy Bindi e Ivan Scalfarotto, Presidente e Vice presidente dell’assemblea nazionale, hanno presieduto e accompagnato i delegati in questo momento importante della vita del PD all’estero. Per la prima volta dalle primarie del 2007 il Partito all’estero ha una presidenza dell’assemblea dei delegati all’estero.

Beatrice Biagini: “Accetto questo impegno sapendo che sarà un lavoro complesso, ma al tempo stesso un’opportunità che è data a me e a tutto il PD nel mondo per  cominciare a dare al partito lo stimolo e il contributo di chi vede l’Italia in difficoltà e vuole fare qualcosa attraverso la politica anche stando lontano.

Dalle politiche per l’infanzia, alla ricerca, ai diritti, alle priorità del lavoro e dell’innovazione, su tante delle cose su cui il nuovo segretario ha lanciato la nuova agenda del PD, gli italiani all’estero possono fornire un esempio, un’esperienza, un dato che contribuisca a capire cosa e come si fa all’estero.

E’ tempo che i 6.000 circoli italiani entrino in contatto con i 150 circoli all’estero, e questo puo’ accadere solo se le due strutture si parlano, cosa per la quale Rosy Bindi ha dato la sua disponibilità e per la quale Ivan Scalfarotto investirà la sua esperienza insieme a noi.”

L’assemblea dei delegati, composta di 44 eletti nelle quattro ripartizioni continentali (Europa, America del Nord, America Latina, Asia Australia e Africa) ha inoltre votato all’unanimità la composizione di una commissione che avrà il compito di riformare lo statuto della circoscrizione estero adeguandolo allo statuto nazionale in modo che si possa velocemente procedere alla definizione delle strutture territoriali del partito e dare regole di trasparenza e apertura affinché il PD nel mondo possa crescere e costruire quell’altrenativa di cui l’Italia ha bisogno.

“Sono onorata della fiducia degli eletti all’estero e mettero’ in questo incarico tutte le mie competenze e la mia passione, certa che il nuovo segretario Bersani saprà mettere al servizio  di tutto il partito l’esperienza dei tanti italiani all’estero che sono impegnati nel partito democratico”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...