Un messaggio Mostruoso

Riceviamo da Maurizio, un nostro iscritto, e pubblichiamo.

“Ho una grande notizia da darti: mi sono iscritto al PD. Quindi anche io faccio ormai parte – finalmente! –  della casta. Dell’odiosa partitocrazia. Ho pagato una ventina di euro e non ho nemmeno la tessera (non gliene mandano, da Roma. I partiti sono un po’ sulle spese ultimamente), il che è bene, perché cosi’ non potro’ nemmeno platealmente stracciarla alla prima occasione. Anche se privo di tessera fisica mi ritengo tuttavia ormai parte integrante della nomenklatura; e quindi da ora in poi i grillini potranno lecitamente sputarmi addosso e riempirmi di insulti. Anch’io adesso posso dire, a giusto titolo, di avere contribuito a sfasciare il paese, di aver fatto i miei porci comodi a spese dei contribuenti, di aver goduto di rendite di posizione, di aver fatto l’inciucio con Berlusconi facendo finta di combatterlo. Mi sento molto meglio, adesso che so che è tutta colpa mia. E’ Beppe Grillo che mi ha convinto ad iscrivermi. Ha dipinto il pddi’ come una cosa talmente mostruosa che mi ha fatto venire voglia di andare a vedere una sezione. E li’ ho trovato della gente che in apparenza sembrerebbe normale. Anzi, persino simpatica. Ma in realtà, anche se lo dissimulano molto bene, sono dei mostri! E allora mi sono detto: i grillini sono onesti, puri, competenti, rappresentanti autentici del popolo, vittime del sistema, laureati a pieni voti sfruttati e discriminati, lavoratori indefessi sottopagati, persone che vivono in condizioni modeste pur essendo di eccezionale talento e capacità. E questo per colpa degli altri, di tutti gli altri (e dei loro partiti: PDL e PD meno elle) che invece sono dei porci, sfruttatori, incompetenti arricchiti a spese degli altri, parassiti che vivono negli agi non facendo un cazzo, pieni di privilegi immeritati acquisiti a spese altrui. E mi sono detto: scusate un po’, abbiate pazienza, ma chi cazzo me lo fa fare di essere come i grillini? Stando cosi’ le cose, preferisco essere un mostro anch’io.  E via, mi sono iscritto al piddi’. Facciamo le riunioni del piddi’ e siamo veramente molto cattivi, ladri, inciucisti, vogliamo cementificare e far morire di cancro i bambini, tutti i bambini, a causa dell’inquinamento causato dalle nostre speculazioni, e far morire i vecchi di fame e inedia rubando loro quei due soldi di miserabile pensione e negando loro l’accesso alla sanità, vogliamo trafficare sotobanco con Berlusconi per permettergli di scoparsi le minorenni e di condurre l’Italia verso la dittatura militare, vogliamo che comandino banchieri, burocrati e cavolini di Bruxelles a spese della povera gente. Insomma, come puoi capire, siamo davvero molto occupati. Perché non ti iscrivi anche tu?”.

Un pensiero su “Un messaggio Mostruoso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...