E la scuola?

Vorrei ringraziare Beatrice di aver condiviso con tutti noi i documenti  preparatori dell’Assemblea del PD del 21 maggio.  E approfitto per fare una domanda: ma dov’è la formazione? Ci sono ricerca e università, ma dov’è la formazione dai 3 ai 99 anni? In un documento sulla formazione rientra la scuola, rientra internet, rientrano le offerte formative per la riqualifica dei lavoratori. Dov’è il documento?

L’Italia è un paese becero e ignorante, diviso perché ignorante, cattivo perché ignorante, povero perché ignorante. E noi non diciamo una parola sulla scuola e sulla formazione informale? In Francia si strappano i capelli quando leggono il rapporto PISA dell’OCDE sulla situazione della loro scuola, e noi? Sereni. Siamo messi peggio della Francia, ma sereni. Le nostre bambine vogliono fare le veline: e noi sereni. I maschi vogliono diventare come Corona? Sereni. E guai a dire una parola sul fatto che la gente è rimbecillita dalla TV, ignorante e rimbecillita. Per carità, il cliente ha sempre ragione. Gli italiani sono un popolo meraviglioso.

Elena Pasquinelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...