Caro Segretario, Marini è un errore

La segreteria del Partito Democratico Francia riafferma la sua stima verso Franco Marini, ex Presidente del Senato, membro fondatore del Partito Democratico, personalità sempre in prima linea per i diritti dei lavoratori.

Nonostante questo, esprimiamo profondo rammarico e incomprensione per la scelta del segretario Pierluigi Bersani di candidare Franco Marini alla Presidenza della Repubblica. Tale candidatura, determinata dalla ricerca di un profilo condiviso anche da altre forze politiche, non tiene minimamente in conto della necessaria unità delle componenti del PD, né dell’alleanza Italia Bene Comune, presentatasi di fronte agli elettori appena due mesi fa.

Nonostante le innegabili qualità umane e politiche, Franco Marini non può essere il Presidente della Repubblica atteso dai cittadini italiani che hanno manifestato chiaramente la loro voglia di cambiamento con il loro voto. Né lo sarebbe la costituzione di un qualsivoglia governo condiviso da PD e PDL, nella continuità di una sua eventuale elezione al Quirinale.

La segreteria del PD Francia si dissocia di consequenza dalla scelta del segretario politico Pierluigi Bersani.